Brunello di Montalcino Docg
Colombini Cinelli Donatella

Il Casato Prime Donne, da cui proviene questo Brunello di Montalcino, è una proprietà di 40 ettari in Toscana dove gli antenati dell’attuale proprietaria andavano a caccia e in luna di miele.

Faceva parte di una grande tenuta di proprietà di una delle più importanti famiglie di Montalcino che per oltre quattro secoli ha coltivato questo terreno. In origine la proprietà si chiamava Casato. Il nome è stato cambiato in Casato Prime Donne nel 1998 quando Donatella ha ricevuto la proprietà ed ha deciso di crearvi la prima cantina italiana con un organico interamente femminile.

Il Brunello è un grande vino rosso a lungo invecchiamento realizzato con un solo vitigno: il Sangiovese. Il Brunello inizia la sua commercializzazione dopo quattro anni e mezzo dalla vendemmia di cui almeno due di maturazione in botti di rovere.

 

www.cinellicolombini.it